Ecp Pegaso » Guide Università Mercatorum » Corso di Laurea triennale in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali: un approccio interdisciplinare per affrontare le sfide del mondo globale

Corso di Laurea triennale in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali: un approccio interdisciplinare per affrontare le sfide del mondo globale

Il corso di laurea triennale in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali erogato dall’Università Telematica Mercatorum rappresenta una proposta formativa all’avanguardia, disegnata per integrare conoscenze multidisciplinari e una marcata prospettiva internazionale.

Il percorso di studi, infatti, abbraccia aree del sapere diverse, preparando gli studenti a interpretare e agire in un contesto globale complesso, con l’obiettivo di rispondere prontamente alle crescenti esigenze di una società interconnessa. Gli studenti, dunque, saranno pronti ad affrontare in maniera concreta le sfide della globalizzazione e dell’internazionalizzazione dei fenomeni economici e politici.

+100.000 Studenti ci hanno già scelto.

pegaso numero verde
pegaso numero verde

Obiettivi formativi e sbocchi occupazionali

Il Corso di Laurea in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali dell’Università Telematica Mercatorum è stato concepito con il fine dotare gli studenti di una solida base culturale e professionale, essenziale per coloro che aspirano a carriere nel campo dell’amministrazione statale, nelle organizzazioni internazionali, sia governative che non governative, e nel settore privato, sia nazionale che internazionale. Gli obiettivi principali si concentrano sull’internazionalizzazione e globalizzazione dei fenomeni economici e politici, con un’attenzione particolare alla dimensione europea di questi processi. Questo approccio si riflette nell’ampio studio delle dinamiche globali, preparando gli studenti a interpretare e agire efficacemente in contesti diversificati.

Contemporaneamente, il corso pone una forte enfasi sullo sviluppo delle competenze linguistiche, essenziali in un mercato del lavoro globalizzato: gli studenti sono incoraggiati a perfezionare la loro padronanza dell’inglese e a imparare una seconda lingua, strumenti fondamentali per una carriera internazionale. Le abilità linguistiche acquisite si rivelano cruciali per chi aspira a carriere nell’amministrazione statale, inclusi ruoli in rappresentanze diplomatiche e consolari, così come per coloro che ambiscono a posizioni di responsabilità in organizzazioni internazionali governative e non governative.

Il corso si propone anche di sviluppare competenze specifiche per il settore privato, preparando gli studenti a operare efficacemente in aziende che mantengono attività commerciali e finanziarie a livello internazionale. Questa formazione è arricchita da una profonda comprensione dei fenomeni sociali, che trova applicazione pratica nei settori dei servizi, dei beni culturali, del turismo e della comunicazione, settori in cui la capacità di analisi comparativa e di adattamento culturale è particolarmente preziosa.

Il corso di studi in Scienze Politiche e Relazione Internazionali

Come già accennato, il corso di studi prevede un approccio interdisciplinare che mira a integrare le conoscenze di base e specialistiche, spaziando dall’economia al diritto, dalla politologia alla sociologia, alla storia. Questo solido background interdisciplinare è essenziale per preparare gli studenti a diventare professionisti capaci di navigare e influenzare la complessa realtà economico-sociale del mondo contemporaneo.

Materie di area giuridica

– Diritto del Lavoro (IUS/07): Fornisce una base fondamentale sulla regolamentazione dei rapporti di lavoro, sia individuali che collettivi, essenziale per capire le dinamiche lavorative italiane.

+100.000 Studenti ci hanno già scelto.

pegaso numero verde
pegaso numero verde

– Diritto dell’Unione Europea (IUS/14): Offre una conoscenza approfondita delle strutture e delle dinamiche dell’Unione Europea, comprese le interazioni tra l’ordinamento italiano e quello comunitario.

– Diritto Internazionale (IUS/13): Esamina l’architettura dell’ordinamento internazionale, con un’enfasi sulle sue evoluzioni e le problematiche contemporanee nel commercio internazionale.

– Diritto Privato (IUS/01) e Diritto Privato Comparato (IUS/02): Analizzano le basi del diritto privato italiano e confrontano i sistemi giuridici globali, fornendo agli studenti una panoramica comparata degli istituti giuridici.

– Diritto Pubblico (IUS/09): Copre gli aspetti fondamentali del diritto pubblico italiano, con particolare attenzione alle interazioni tra le fonti del diritto e l’economia.

Materie di area economica e statistica

– Economia Applicata (SECS-P/06): Introduce le basi teoriche dell’economia e sviluppa capacità di analisi e interpretazione dei fenomeni economici.

– Macroeconomia (SECSP01) e Microeconomia (SECSP01): Approfondiscono le dinamiche economiche da una prospettiva sia macro sia microeconomica.

– Politica Economica (SECSP02): Discute le ragioni e gli strumenti dell’intervento pubblico nell’economia, con un focus critico sulle politiche attuate.

– Statistica (SECS-S/01): Offre gli strumenti per l’analisi statistica, con applicazioni specifiche nei campi economico e sociale.

Materie di area sociologica e politica

– Governo e Politiche Mondiali (SPS/04): Fornisce una comprensione delle dinamiche del governo e delle politiche a livello globale.

– Scienze della Politica (SPS/04) e Sociologia dei Fenomeni Politici (SPS/11): Esplorano le teorie e le metodologie per analizzare i sistemi politici e le trasformazioni democratiche contemporanee.

– Sociologia Economica e del Lavoro (SPS/09): Introduce alla sociologia economica e del lavoro, offrendo una lettura critica della stratificazione sociale.

Materie di area storica e linguistica

– Storia delle Istituzioni Politiche (SPS/03) e Storia delle Relazioni Internazionali (SPS/06): Coprono l’evoluzione del costituzionalismo e delle relazioni internazionali dalla modernità all’era contemporanea.

– Inglese per le Relazioni Internazionali (L-LIN/12) e Spagnolo per le Relazioni Internazionali (L-LIN/07): Migliorano le competenze linguistiche degli studenti, preparandoli per un ambiente di lavoro internazionale.

Materie di area psicologica

– Psicologia delle Emergenze (M-PSI/07): Prepara gli studenti a gestire situazioni di crisi, focalizzandosi sulle reazioni psicologiche in contesti di emergenza.

Se vuoi saperne di più riguardo al corso di laurea triennale in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali o desideri esplorare l’intera offerta formativa dell’Università Telematica Mercatorum, siamo qui per assisterti: il nostro obiettivo è aiutarti a scegliere il percorso di studi che meglio si allinea ai tuoi ambizioni professionali, guidandoti verso un futuro di successo.

× Consulenza Gratuita